Lung Unit
Tumore Uroteliale
Tumore Vescica
ForumOncologico

Rischio di tumori ovarici borderline tra le donne con tumori ovarici benigni


Un numero crescente di studi suggerisce che alcuni tumori ovarici possano derivare da tumori ovarici benigni e borderline.
Tuttavia, mancano studi sull'associazione tra tumori ovarici benigni e borderline.

È stato studiato il rischio complessivo e istotipo-specifico di tumori ovarici borderline tra le donne con un tumore ovarico benigno.

Uno studio di coorte nazionale ha incluso tutte le donne danesi diagnosticate con un tumore ovarico benigno ( n=139.466) durante il periodo 1978-2012 e sono stati calcolati i rapporti di incidenza standardizzati ( SIR ).

Le donne con tumori ovarici benigni hanno presentato un aumento dei rischi per successivi tumori ovarici borderline ( SIR=1.62 ) e ciò è stato applicabile a entrambi gli istotipi di tumore ovarico borderline sieroso ( SIR=1.69 ) e mucinoso ( SIR=1.75 ).

Il rischio di tumori ovarici borderline è aumentato principalmente per le donne con diagnosi di tumore ovarico benigno prima dei 40 anni.

Il rischio è rimasto accresciuto fino a 9 anni dopo una diagnosi di tumore ovarico benigno.Infine, le associazioni non sono cambiate in modo marcato quando sono state analizzate per i diversi istotipi di tumori ovarici benigni ( tumori solidi e cistici ) e borderline ( tumori sierosi e mucinosi ).

In conclusione, le donne con tumori ovarici benigni presentano un aumentato rischio a lungo termine di tumori ovarici borderline.
Tuttavia, poiché tutte le associazioni in questo studio sono state adattate solo per età e periodo di diagnosi, sono necessari ulteriori studi che considerino ulteriori potenziali variabili confondenti per comprendere ulteriormente queste associazioni. ( Xagena )

Guleria S et al, Gynecologic Oncology 2018; 148: 86-90

Xagena_OncoGinecologia_2018



Indietro